Missione e visione

La nostra visione e la nostra missione

2021

 

  1. Cos’è Concilium

Concilium è una rivista che si propone una riflessione teologica da un punto di vista cattolico ed ecumenico. Fondata sulla scia del Vaticano II, mira a reinterpretarne e riapplicarne la visione di apertura a nuovi contesti culturali, e a realtà sociali e religiose in trasformazione. Sotto la guida dello Spirito, la rivista accoglie come segno della propria cattolicità le molteplici espressioni di fede e spiritualità che sorgono dalla pluralità delle culture.

  1. Scopo della rivista

Lo scopo di Concilium è contribuire alla trasformazione del mondo e della chiesa alla luce del vangelo. In particolare, la rivista è coinvolta nella sfida alle strutture di oppressione e discriminazione e nel fare teologia a partire dalla prospettiva delle vittime dell’ineguaglianza sociale, economica ed ecologica. Per questo favorisce una nuova inventiva ecclesiale, capace di andare oltre il patriarcato, il clericalismo, il razzismo, l’antropocentrismo, l’egemonia monoculturale e lo sfruttamento delle risorse della terra.

  1. Come facciamo teologia

La missione di Concilium si riflette nella modalità conciliare di fare teologia, come comunità di teologie provenienti da vari contesti. Ispirati dalla visione dei fondatori della rivista, offriamo uno spazio di incontro per un dialogo a tutto campo, favorendo diversi punti di vista su importanti argomenti teologici. Impegni centrali di Concilium sono fare teologia a partire dalla prospettiva dei margini e della cura del creato. Perciò la rivista Concilium e le conferenze che organizza cercano di dare attenzione alle voci, alle domande e ai problemi teologici delle comunità locali e regionali in uno spirito di ascolto. I nostri incontri e le nostre strutture vogliono rappresentare collegialità, leadership condivisa, mutualità e trasparenza nel prendere decisioni. Come editors, siamo impegnati in relazioni leali e credibili: tra noi, con le case editrici che pubblicano la rivista, con chi scrive per la nostra rivista e con chi la legge.

  1. Standard accademici e presenza digitale

I fascicoli di Concilium tentano di mantenere il livello richiesto dal confronto accademico. Restiamo legati alle esperienze e alla sapienza delle comunità emarginate e vi attingiamo. Per approfondire la nostra missione, cerchiamo di andare oltre l’edizione cartacea tradizionale e di sviluppare una buona presenza digitale in modo da favorire accesso e partecipazione.

Lista di tutti i fascicoli dal 1965

 

Related Posts

Leave a Reply